Il controllo della temperatura nelle celle frigorifere

Il controllo della temperatura nelle celle frigorifere

Tutte le società di catering e le attività di ristorazione devono affrontare un problema delicato dal punto di vista della sicurezza alimentare, si tratta della conservazione di cibi e bevande, senza l’alterazione delle loro caratteristiche organolettiche ed evitando lo sviluppo di funghi e altri microrganismi batterici.
Le celle frigorifere hanno la funzione di conservare i prodotti alimentari freschi, pre-raffreddati o congelati, in modo che non si guastino. Infatti deve essere effettuato un controllo della temperatura nelle celle frigorifere: umidità e temperatura della cella frigorifera devono essere impostate in maniera adeguata al tipo di alimento che si deve conservare: ad esempio bisogna tener conto che frutta e vegetali possono essere considerati degli organismi ancora “vivi”, il cui metabolismo prosegue anche dopo la raccolta, mentre per quanto riguarda la carne, i processi di deperimento iniziano subito dopo il macello.

  Categories: